Mi ha sempre dato fastidio la superficialità sul fatto che in Italia siamo i primi consumatori di acqua minerale in bottiglia. Si parla di 206 litri a testa.

Il consumo di bibite analcoliche invece mette l’Italia al penultimo posto con 51 litri, prima della Grecia che si ferma a quota 47.

La Germania, che spesso viene presa come paragone, consuma 177 litri di acqua, ma 139 di bibite. La Francia 122 litri di acqua e 64 di bibite.

Quindi dalle bottiglie in Italia beviamo 257 litri, in Germania 316 litri ed in Francia 186.

E’ fuori discussione che vengano usate troppe bottiglie di plastica (in Germania il vuoto però è a rendere), ma in Italia possiamo ridurre in modo indolore questo consumo di plastica passando dalla bottiglia alla cannella (non al rubinetto) visto il basso consumo di bibite.


Bella. Quella di avere un terrazzo in una zona residenziale. Stasera silenziosa. Perché il rumore te lo puoi creare anche da solo. Per il silenzio hai bisogno degli altri, o che gli altri non ci siano.

Dal successo mediatico che hanno le giovani troiette non puo’ che nascere una mentalita’ piu’ aperta che consentira’ a chi ha superato una certa eta’, e magari ha anche una posizione sociale elevata, di poter usufruire servizi di giovani esperte. E magari per coronare la “venuta” del successo puo’ anche bestemmiare con somma gioia.

Sentimenti mutanti

L’amore col passare del tempo si trasforma….. Uno magari convive e si sposa, per sempre. Per sempre perché rimane la stima. Di preciso non so quanto, ma la stimo 10Kg in più…..

Pubblicato
Categorie: . Taggato ,